Home > Innovazioni > Risparmiare Megabite di traffico e proteggere la Privacy

Risparmiare Megabite di traffico e proteggere la Privacy

traffic

2 conigli con un solo colpo – Prima di procedere con la lettura di questo articolo, è importante capire che oggi – le  compagnie di software non si limitano più sulla vendita del loro prodotto,  l’idea di poter continuare a ricevere informazioni preziosissime sui clienti è diventata la malattia di molti colossi dell’oltre oceano. Esempio che possiamo riportare è Windows Live Messenger o Skype. Vendere un prodotto come la APP in un paese dove non ci sono molti Smartphone ed investirci su ‘ – non ha senso. Questo ha portato allo scambio dei dati GPS e conseguente consumo del traffico che noi abitualmente paghiamo ai nostri operatori telefonici. Un altro esempio è Facebook, su computer o dallo Smartphone – consuma traffico. Più spesso lo accendete e spegnete – ha più o meno lo stesso effetto di consumo di energia elettrica di una macchina di caffe.

Tutto questo ci spaventa. Conoscendo le conseguenze che vengono dopo aver esaurito i megabite a disposizione – internet Lento

download

Diciamo che qualcuno ci aiuta a farlo – email che vi spediscono, le foto dove vi taggano, musica che vi ascoltate e video di Youtube – tutto questo è traffico e Esce ed Entra, e la Somma di questi due Stream si sommano e formano la Cifra di Megabite che avete a disposizione. Anche la batteria si consuma più velocemente portandoci ad una sensazione di dispiacere sopratutto questo riguarda le persone che ci lavorano con l’utilizzo della tecnologia. Ricordatevi – quante volte avete sentito lamentarsi un amico perche ha guardato qualche video senza senso)).

MA NON E’ TUTTO…

questa è solo la testa dell’iceberg. Adesso vi sveliamo alcuni particolari sulle App. Oggi sul vostro smartphone, l’80 percento delle App che avete installate,  mentre il telefono è in tasca e non è inutilizzato, scambia il vostro traffico con il fornitore della APP. Mentre voi vi spostate fisicamente – la app cattura e spedisce i dati via Etera al fornitore. Dati GPS, dati di traffico, dati di Utilizzo cellulare (Qualche compagnia ritiene importante sapere del quanto tempo una persona trascorre col telefonino in mano). Questi dati vengono studiati ed elaborati SEMPRE E UNIVOCAMENTE a scopo COMMERCIALE. Altrimenti non avrebbe senso creare l’iPhone. Quindi il lettore deve capire per bene il fatto che uno Smartphone in tasca è prima di tutto una SONDA universale. Puo fornire una grande quantità di dati sull’utente. Fa capire se l’utente è un giovane, se è un anziano, se è un imprenditore, se ha senso fargli la proposta di sigaretta elettronica oppure le scarpe sportive “ADIDAS” – pubblicità intelligente. Questi dati raccolti vengono rivenduti a Google e ad altri fornitori di Banner ed altri servizi di pubblicità intelligente.

Apparentemente – Google vende al Facebook il fatto che voi siete andati a correre ieri sera

Risparmio del traffico è un fattore importante ANCORA, non è detto che fra qualche anno il prezzo su internet sarà abbattuto. Dato che oggi si utilizza la Connessione Mobile (problema di traffico) e la connessione DNS di casa (problema di Privacy), per ognuno di essi vi forniremo 2 metodi  efficaci per evitare la dispersione di traffico a SCOPO DI STUDIO di voi stessi, perche abbiamo dei presupposti per pensare che se le compagnie ci studiano – devono partecipare economicamente nella fornitura di traffico ai cittadini, per essere giusti più che altro.

1 metodo riguarda il vostro Smartphone quindi MOBILE – entrate nelle IMPOSTAZIONI – RETE – Utilizzo rete. Disattivate lo scambio di traffico ai programmi che non utilizzate spesso, in quanto vi fanno solo perdere traffico!!! Quando vi servono – attivateli.

2 metodo riguarda il PC – qui il processo richiede un po più di attenzione – qui vi racconteremo come fermare o rallentare o adirittura bloccare le fuoriuscite di traffico NON controllato. Qui l’iportante è capire che molti colossi fanno i programmi “INSTALLABILI”, Add-on(aggiunte), toolbar ed altre tipologie di software che noi utenti scarichiamo perche ci serve SUBITO e non diamo l’iportanza al fatto che poi dopo sarebbe difficile a togliere questo applicativo dal sistema – adirittura qualcuno ricorre alla formattazione per questo.  Ma a tutto questo c’è una soluzione PART DINAMICA , cioè apre e chiude le porte del windows in base all’utilizzo di un determinato servizio. Il prodotto si chiama NET-Peeker

Senza-titolo-1

Questo è uno strumento ideale che apparte il fatto di avere il totale controllo su Stoppare, disconnettere, eliminare il processo che è respondabile della fuoriuscita di traffico “NON UTILIZZATO A DOVERE” dall’utente, ha anche la famosa funzione “WHO IS” che ulteriormente conferma che Tutto il WEB italiano appartiene ai stati uniti d’America

Senza-titolo-1

Fate un buon’uso di questa applicazione in quanto non lascia tracce sul vostro PC, non lascia backdoor e sopratutto non vi STUDIA come fanno gli altri, durante l’utilizzo lasciatela avviata e fate attenzione ad un fattore importante – se stoppate lo scambio di dati ad un programma come SKYPE – tenete presente che non potrete più chiamare finche non lo sbloccate. Ma i programmi che in precedenza avete DISINSTALLATO – possono essere bloccate per sempre dentro Net-Peeker e vi assicuro non vi daranno più problemi, non venderanno i dati della vostra privacy agli altri e non vi proporranno la pubblicità sensa senso.  Il  link per scaricare l’applicazione è seguente http://www.net-peeker.com/ nella sezione DOWNLOAD trovate la versione TRIAL.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. 07/07/2015 alle 2:27 pm
  2. 07/08/2015 alle 12:57 pm
  3. 07/09/2015 alle 1:21 pm
  4. 07/10/2015 alle 4:46 pm
  5. 07/11/2015 alle 1:08 pm
  6. 07/13/2015 alle 5:48 pm
  7. 07/14/2015 alle 1:10 pm
  8. 07/15/2015 alle 2:09 pm
  9. 07/16/2015 alle 9:34 am
  10. 07/17/2015 alle 2:07 pm
  11. 07/18/2015 alle 1:41 pm
  12. 07/20/2015 alle 11:58 am
  13. 07/21/2015 alle 1:25 pm
  14. 07/22/2015 alle 11:59 am
  15. 07/23/2015 alle 10:13 am
  16. 07/24/2015 alle 1:10 pm
  17. 07/25/2015 alle 1:13 pm
  18. 07/27/2015 alle 2:08 pm
  19. 07/28/2015 alle 12:56 pm
  20. 07/29/2015 alle 2:36 pm
  21. 07/31/2015 alle 1:19 pm
  22. 08/01/2015 alle 12:14 pm
  23. 08/03/2015 alle 1:21 pm
  24. 08/04/2015 alle 12:29 pm
  25. 08/07/2015 alle 11:19 am

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: